(Interno autobus. Rientro a casa dopo l’Università)tv

EMME: Sinceramente, ti manca un po’ casa?

IO:        Vabbè, un po’ sì. I miei, le sorelline. I miei amici. Poi, per il resto, non sento la mancanza di tanto altro.

(Pausa. Emme guarda pensierosa fuori dal finestrino)

EMME: Mi manca la televisione.

(Goteborg, Sweden, fine 2005)

Annunci